Fave Di Cacao – Una Sana Alternativa Al Cioccolato

Cosa Contiene?

I semi di cacao contengono grassi più del 50%, amido 10% e il 20% di proteine e una serie di vitamine e mineraliI semi di cacao contengono grassi più del 50%, amido 10% e il 20% di proteine e una serie di vitamine e minerali.
Essi contengono un sacco di fibra e sono privi di glutine. E’ meglio scegliere i fagioli di prelievo di cacao recanti l’abbreviazione “RAW”, il che significa che le sementi sono state sottoposte a surriscaldamento. Sono una fonte di alcaloidi come la teobromina e meno caffeina. La caffeina stimola il cuore e il sistema nervoso centrale. In eccesso può causare le mani tremanti, insonnia, nausea e mal di testa. La teobromina non stimola il sistema nervoso come la caffeina, viene usato automaticamente come diuretico, così come nel trattamento di asma, malattie vascolari, malattie coronariche e l’insufficienza cardiovascolare, supporta anche il sistema cardiovascolare. A causa della presenza di teobromina le fave di cacao e di prodotti che lo contengono (ad es. cioccolato) sono dannose per molti animali, per esempio cani e gatti. Gli organismi loro non sono in grado del suo metabolismo. L’ingestione esempio del cioccolato può causare loro convulsioni, infarto miocardico, emorragie interne, e anche la morte. Vale la pena di ricordare che i prodotti a base di fave di cacao per la presenza di teobromina, anandamide, feniletilamina e caffeina sono coinvolgenti.

Proprieta’ Nutrizionali e Sulla SaluteProprieta' Nutrizionali e Sulla Salute

I semi di cacao sono una molto ricca fonte di magnesio. L’elemento è richiesto per l’accumulo stabile di ATP. La ghiandola pituitaria ha bisogno per funzionare correttamente. Elevate concentrazioni di magnesio in semi di cacao crudo ha un effetto molto positivo sul mantenimento dell’equilibrio degli ormoni. Essi aiutano a purificare il corpo dalle tossine. Alleviare i sintomi fastidiosi della sindrome premestruale. Essi sono una ricca fonte di antiossidanti, perché 100 grammi di cereali contengono fino a 10 grammi di antiossidanti puri. Gli antiossidanti sono sostanze stabili facilmente assimilabili dall’organismo. I polifenoli (es. Catechina, epicatechina e procianidina) – tipo di antiossidante contenuto nelle fave di cacao prime grazie al suo sapore amaro vengono rimossi dal cacao. Nel cioccolato, cacao e cacao bevande a disposizione nei negozi il loro numero è basso. Pertanto, si raccomanda di acquistare e prendere il cacao. Una manciata al giorno è sufficiente per noi. Un’altra opzione è quella di acquistare il cacao biologico. I semi di cacao sono un antidepressivo naturale. Contengono un sacco di triptofano – è un aminoacido che rilascia la serotonina. La serotonina è un neurotrasmettitore conosciuto come un antidepressivo e chiamato l’ormone della felicità. Esso contiene anche feniletilamina, che allevia lo stress, ha un effetto calmante sul sistema nervoso, è anche considerato l’afrodisiaco naturale, e anandamide – endorfina, che viene prodotta naturalmente dopo l’esercizio. I semi di cacao sono le uniche fonti vegetali di questo composto. L’anandamide viene rilasciata quando ci si sente bene. I semi di cacao contengono anche acido oleico, come l’olio extravergine di oliva, che aumenta i livelli di colesterolo buono nel sangue.

Fave Di Cacao e iL CacaoFave Di Cacao e iL Cacao

Poche persone sono consapevoli di quanto il valore nutrizionale dei semi di cacao perdono nel processo di produzione. Inizialmente, i grani sono riscaldati ad una temperatura di circa 130 gradi. Dopo la calcinazione vengono raffreddati e schiacciati per separare la carne dalla crosta. I pezzi schiacciati sono a terra e ad alta temperatura lasciano andare l’olio naturale chiamato liquore. In una ulteriore fase del liquido viene raffreddato e modellato in una pressa. Il burro e l’olio di cacao vengono spremuti e filtrati separatamente. La massa allo stato solido è formato in barre che, dopo la macinazione il cacao e’ polvere. Questa polvere è arricchita con un pH di sollevamento componente e solubilizzante in acqua. Il trattamento termico a una temperatura così alta e usando agenti chimici riduce significativamente il valore nutrizionale del cacao, in particolare per quanto riguarda benefici antiossidanti.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *